La carpenteria di nuova generazione


02 Maggio 2011
Newton Officine Meccaniche che si occupa della lavorazione dedella lamiera strutture metalliche

Newton Officine Meccaniche è la società di Camozzi Manufacturing che si occupa della lavorazione della lamiera e delle strutture metalliche. L’azienda, che si sviluppa su una superficie di 8.000 m2 coperti, dispone di macchinari di produzione all’avanguardia per soddisfare tutte le esigenze dei propri clienti nei diversi settori industriali

Dal 2009 un nuovo brand identifica la divisione manifatturiera del gruppo Camozzi: Camozzi Manufacturing. Le sette aziende che fanno capo a Camozzi Manufacturing fondate o acquisite nel tempo hanno consolidato esperienza e know–how nella trasformazione dei metalli (acciaio, ottone, alluminio e ghisa), materie plastiche e nelle lavorazioni meccaniche. Questa nuova realtà coordina e gestisce le sette aziende che oggi oltre a fornire in parte le aziende del gruppo, si occupano principalmente della realizzazione di prodotti a disegno conto terzi. L’appartenenza ad un importante gruppo industriale, che ha fatto proprio il concetto di “miglioramento continuo”, ha consentito e tuttora permette a Camozzi Manufacturing di implementare modelli organizzativi e gestionali quali “Lean Manufacturing” e “Six Sigma” che veicolano le aziende ad una maggior efficienza interna, alla riduzione degli scarti di lavorazione e all’abbattimento dei tempi di attraversamento. L’implementazione del sistema gestionale SAP permette inoltre la gestione ed il controllo in tempo reale di tutti i processi aziendali. Camozzi Manufacturing si rivolge al mercato come “General Contractor”, offrendo ai clienti prodotti e servizi estremamente diversi tramite un unico interlocutore. Newton Officine Meccaniche si colloca all’interno di questa divisione e si occupa delle lavorazioni di carpenteria metallica leggera e medio-pesante.

La sede produttiva

L’Azienda, con sede a Gorizia, si sviluppa su un’area coperta di 8.000 m2 ed è dotata di unità produttive corredate da modernissimi strumenti di programmazione per la progettazione e la produzione assistita a livello informatico, di un ufficio tecnico dalla grande capacità progettuale e di impianti produttivi tecnologicamente avanzati in grado di assicurare alti livelli di automazione ed elevate prestazioni grazie

alla perfetta integrazione uomo-macchina. Da sempre investe tempo e risorse in macchinari di ultima generazione ed in impianti che contribuiscono in maniera significativa alla vivibilità degli spazi lavorativi, alla sicurezza del personale e al rispetto dell’ambiente.

L’ufficio tecnico

L’ufficio tecnico, dotato dei più moderni strumenti di sviluppo e di industrializzazione del prodotto sia in grafica 2D che 3D,si avvale anche del supporto del sistema gestionale SAP integrato con il sistema di rilevazione dati di produzione SARA grazie al quale è possibile il controllo in tempo reale dei dati e delle informazioni produttive in modo da garantire flessibilità,puntualità e riduzione dei lead time.

Il flusso produttivo

Il flusso produttivo è composto da un moderno magazzino automatico delle lamiere, da un reparto di taglio con sistemi plasma, laser e punzonatura. Si prosegue poi al reparto piegatura formato da tre piegatrici a CNC corredate da un alto numero di stampi tali da soddisfare diverse tipologie di piegatura.

Le otto postazioni manuali di saldatura ed un centro di saldatura robotizzato,entrambi comandati da personale altamente qualificato, concludono il flusso produttivo per l’assiemaggio e la saldatura dei vari prodotti. Una moderna linea di verniciatura a polvere ed una cabina per verniciatura a liquido con uso di vernice ad acqua completano il processo produttivo offrendo un servizio sempre più globale che può comprendere anche  lavorazioni meccaniche e montaggio. Oltre al convenzionale controllo finale dei prodotti viene monitorata anche la qualità di ogni singola fase di lavorazione riducendo sprechi e perdite di tempo nel flusso produttivo delle varie tipologie di prodotto.

I settori applicativi

Newton Officine Meccaniche annovera tra i suoi clienti i nomi più rappresentativi di diversi settori industriali quali: navale,automotive, meccanotessile e costruttori di macchine industriali di vario genere. La flessibilità degli impianti produttivi ed il know how accumulato in anni di esperienza consentono di lavorare svariate tipologie di lamierati: ferro fino a 40 mm alluminio fino a 10 mm, inox taglio bianco fino a 10 mm e realizzare particolari a disegno come: carenature di serie per macchine utensili, carenature di serie per compressori e gruppi elettrogeni, carter/carentaure complete.

La soddisfazione del cliente è da sempre l’imperativo che muove le scelte di Newton Officine Meccaniche. La cura della materia prima ed i controlli costanti sui prodotti e processi sono premesse insostituibili per garantire la qualità totale. L’azienda si avvale di un sistema di qualità certificata seconda la norma ISO 9001 e sta avviando un percorso per la certificazione ambientale ISO 14001.

L’attenzione verso il cliente, la ricerca e l’innovazione continua sono i pilastri della strategia dell’Azienda, questa impostazione ha consentito a Newton di affacciarsi sui mercati internazionali e di porsi come partner tecnologico e strategico per i clienti più esigenti. Una scelta che ha portato risultati importanti, confermati anche dagli ottimi feed-back ottenuti in seguito alla partecipazione ad una delle maggiori fiere internazionali di settore come l’Hannover Messe 2011, e che lascia intravedere prospettive decisamente buone per l’anno in corso.

Dalla direzione editoriale di : La Subfornitura , n.4 , mese di maggio 2011 – Interprogettied Editore